Programmare il futuro: ci pensa Codemotion

Via Copernico, 38

MILANO

Per maggiori info:
Codemotion: programmare il futuro

22 Nov Programmare il futuro: ci pensa Codemotion

Un ecosistema dedicato all’innovazione, focalizzato su sviluppatori e codici: in una parola Codemotion, la più grande conferenza tecnica per developer in EMEA, dedicata al linguaggio della programmazione e aperta a tutte le tecnologie. Spiriti pionieristici e scout del futuro per offrire un’esperienza di prima classe a un network internazionale che conta più di 40.000 developer, accomunati da un solo obiettivo: programmare il futuro.

Abbiamo fatto due chiacchiere con Viviana Cristini, Business Development di Codemotion, per scoprire da dove sono partiti, quali traguardi hanno raggiunto e quali sfide hanno in serbo per il futuro, un futuro tecnologico che parla la lingua dell’innovazione, ma anche della formazione.

 

Com’è iniziata la tua carriera e come è nata l’idea di Codemotion?

Le due co-founder di Codemotion sono rispettivamente un’ingegnere informatico, Chiara Russo, e una psicologa, Mara Marzocchi, unite dalla grande passione per la tecnologia e dalla convinzione che il confronto e la condivisione siano alla base dell’innovazione! Codemotion nasce come evoluzione del Java Day, un evento dedicato alla tecnologia Java. Obiettivo primario, quello di creare per gli sviluppatori un’opportunità unica di approfondimento, confronto e condivisione sulle nuove tecnologie.

 

Qual è la storia della tua azienda?

La startup Codemotion è stata fondata nel 2013 con l’obiettivo  – e il sogno – di divenire il punto di riferimento per tutta la community di developer a livello internazionale. Già nel corso del suo primo anno di vita, la conferenza è stata organizzata, oltre che a Roma e Milano, anche a Madrid e Berlino. Oggi siamo presenti in 7 paesi con 8 conferenze (Roma, Milano, Madrid, Berlino, Tel Aviv, Dubai, Varsavia, Amsterdam) e abbiamo un network internazionale di oltre 40.000 sviluppatori! I nostri convegni arrivano ormai a contare fino a 2.000 partecipanti, più di 100 speaker provenienti da ogni parte del mondo, oltre a tutti i principali brand IT, con l’obiettivo di promuovere le tecnologie e/o fare recruiting. Da quando siamo una startup abbiamo avviato anche altri importanti progetti. Organizziamo hackathon e oggi siamo i leader in Italia per l’organizzazione di questo tipo di eventi – oltre che uno dei principali player europei. Abbiamo anche un progetto legato alla formazione di alto livello per professionisti IT. Partendo poi dall’idea che per noi “saper programmare è importante come saper leggere e scrivere”, abbiamo fondato Codemotion Kids, una scuola di tecnologia per bambini e ragazzi, la prima in Italia con un percorso didattico strutturato a lungo termine, il cui obiettivo è rendere i giovani dei creatori di tecnologia e non semplici utilizzatori passivi.

 

Come è formato il team?

Codemotion è nata da un team di due persone: oggi possiamo orgogliosamente dire che siamo in 34! Oltre al team locale, basato a Roma e Milano, abbiamo anche un network di partner che ci supportano nell’organizzazione delle conferenze all’estero. La crescita di Codemotion è davvero merito di tutte le persone che ci lavorano, persone che condividono passione, entusiasmo e determinazione, caratteristiche fondamentali in un settore come quello in cui lavoriamo, sempre in continua evoluzione e sviluppo. Una caratteristica del nostro gruppo è che siamo per l’80% donne: una percentuale veramente singolare in un ambiente che parla quasi sempre al maschile.

 

Due parole sul vostro settore di riferimento: come vi posizionate e come innovate?

Codemotion è la più grande conferenza tecnica per developer in Europa, Medio Oriente e Africa. Questo risultato è stato possibile perché ciò che ci caratterizza è la qualità, fattore distintivo alla base di tutti i progetti che portiamo avanti. Per noi la qualità dei contenuti e dell’output di ciò che realizziamo è la chiave fondamentale per il raggiungimento della posizione di leader nelle varie attività di cui ci occupiamo. Oltre alla conferenza, tutte le nostre iniziative sono frutto di un’attenta osservazione del mercato e delle richieste dei nostri clienti: l’ascolto è fondamentale per poter innovare sempre nella direzione più giusta.

 

Quali sono le sfide per il futuro?

Continuare ad investire sulla crescita a livello internazionale di tutti i nostri progetti, le conferenze Codemotion, gli hackathon, la formazione e la scuola per bambini e ragazzi. Nei prossimi mesi lavoreremo all’apertura di nuove conferenze estere, ad affermarci ancora di più a livello europeo ed extra-europeo su una delle attività ormai core di Codemotion, l’organizzazione di hackathon, e a sensibilizzare sempre di più professionisti del settore IT – per la parte di training aziendale – e famiglie – in merito ai corsi per bambini e ragazzi- , impegnandoci a promuovere l’importanza della formazione, quale valore distintivo nel futuro di ciascuno.

 

Lascia un messaggio personale o una call to action per i nostri lettori!

Vi aspettiamo alle nostre conferenze e ai nostri eventi! Se avete voglia di approfondire le vostre conoscenze ma anche di condividere quello che sapete e fate in ambito tecnologico, partecipate ai nostri convegni ed a i nostri hackathon, ma non dimenticate la formazione, prendendo parte ai nostri corsi. Siamo convinti che la collaborazione sia alla base delle crescita: è per questo che siamo molto aperti a conoscere chi può essere interessato a collaborare con noi.

 

Arianna Morandi


Tieniti aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter.
La tua privacy è importante per noi. I tuoi dati saranno utilizzati esclusivamente per l’iscrizione alla nostra Newsletter. Inoltre, in ogni momento potrai consultare la nostra Privacy Policy.


#WorkDifferent